ARTE MODERNA

click sull'imagine

    

     Munch il grido 1910 tecnica bellezza

                    Edvard Munch - il grido (1910)                        William Turner - Pioggia, vapore, velocità  

 

In asta a New York. Il Nu couché di Modigliani battuto a 157 milioni dollari (2021)

 

  ARTE MODERNA in Italia


Dopo il classicismo intorno agli anni 1800 le belle arti si sono sviluppate in direzioni diverse. Il romanticismo in particolare ha portato nuovi contenuti e forme corrispondenti. Tuttavia, col tempo, emersero anche forme di realismo che rappresentavano la vita quotidiana, anche nella povertà e nel semplice quotidiano. 

Il simbolismo è piùttosto un controsviluppo, ma anche la pittura storica dell'epoca, sempre con un po' di nostalgia per il passato. In architettura, soprattutto, emersero le chiese neoromaniche e neogotiche; il modernismo vero e proprio doveva prima ancora prendere fiato.

Negli ultimi tre decenni del XIX secolo, tuttavia, il modernismo vero e proprio si sviluppò con forza e precisione, soprattutto nell'impressionismo. Questo portò un nuovo modo di guardare e vedere, la pittura all'aria aperta fu fatta con pennellate fugaci, e furono create opere d'arte inestimabili. C'è voluto molto tempo perché la gente si abituasse a questo modernismo classico.